Kids Snow Day 2019

Più di 3.500 bambini partecipano al „Kids Snow Day”

Posti esauriti in quasi tutti i comprensori sciistici – evento principale riuscito sull’Alpe di Siusi

Il “Kids Snow Day” ancora una volta batte tutti i record: Oltre 3.500 ragazzine e ragazzini dai 5 ai 12 anni hanno risposto all’invito dell’Associazione Esercenti Funiviari e del Collegio Maestri di Sci. All’ottava edizione hanno colta l’occasione di provare – in tutta la provincia e senza impegno – lo sci, il fondo e lo snowboard. Particolarmente divertente era sull’Alpe di Siusi, dove quest’anno si è svolto l’evento principale (tra l’altro c'erano i clowns Konrad e Gabi di Comedicus). Presenti anche i campioni dello sport invernale Peter Fill, Denise Karbon, Peter Pigneter, Michael Schieder, Verena Gasslitter e Sandra Robatscher nonchè la consigliera provinciale Jasmin Ladurner.

“La nostra offerta è stata accolta a braccia aperte”, sottolineano Helmut Sartori (Associazione Esercenti Funiviari) e Claudio Zorzi (Collegio Maestri di Sci). Più di 3.500 bambine e bambini hanno partecipato all’ottavo “Kids Snow Day” nei vari comprensori sciistici dell’Alto Adige. Così hanno potuto avvicinarsi allo sci, allo fondo e allo snowboard. Il biglietto giornaliero e anche il corso erano gratuiti – ed anche l’attrezzatura, se mancava, era stata messa a disposizione gratuitamente.

L’evento principale quest’anno ha avuto luogo sull’Alpe di Siusi – con tempo splendido e piste meravigliose. Sul palco di neve vicino alla stazione a monte della Cabinovia era stato organizzato un programma di intrattenimento – i clowns dell’associazione Comedicus, accanto e anche sulle piste, hanno provveduto a far ridere e a far stare bene tutti. Oltre 300 ragazzine e ragazzini dai 5 ai 12 anni sono venuti a Castelrotto per trascorrere una giornata di sport invernale fantastica e indimenticabile.

Quasi tutti i comprensori sciistici partecipanti quest’anno erano al completo. “Sicuramente ripeteremo questa manifestazione anche l’anno prossimo – e aggiungeremo sicuramente qualcosa di nuovo”, confermano Helmut Sartori e Claudio Zorzi. In questo contesto fanno notare altre due manifestazioni molto interessanti: il “Teacher’s Day” del 19 gennaio sulla Plose (indirizzato a insegnanti) e la settimana bianca “Con la scuola sulla pista” che si svolgerà dal 21 al 24 gennaio sul Passo Oclini (per le scuole medie).

Le diverse iniziative promosse dal Collegio professionale Maestri di Sci e dall’Associazione Esercenti Funiviari dell’Alto Adige vengono sostenute dalla Provincia Autonoma di Bolzano-Südtirol. Fra gli sponsor figurano Alperia, Assibroker, Axess, Cassa di Risparmio, DemacLenko, Doppelmayr, Intercom, Leitner, Libus, Kässbohrer – Pisten Bully, Prinoth, Sitour, Skidata e Technoalpin.

Castelrotto, 14 dicembre 2019

Organizzato da

supported by:

Technoalpin

Libus Suedtirol